Archivio

Archivio Maggio 2008

Terza partita, terza vittoria.

24 Maggio 2008 1 commento
L’avversario questa volta è di quelli tosti. Il nome solo ti spaventa, Valbossa Volley, alla sua guida Michele, ex allenatore delle Mimombine, solo qualche anno fa, in D.
La tensione sul volto (e non solo) di Miglioli è palese, sudorazione a 1.000. Questa partita, se vinta, ci potrebbe proiettare matematicamente in finale. Sarà dura ma le Mimombine caricate dal coach, al massimo, come una vecchia pendola, reagiranno! Fischio d’inizio ed è subito … "paura" … il 2-6 per Valbossa fa venire i brividi. Le Mimombine dopo l’iniziale difficoltà, alzano la testa, e punto su punto recuperano lo svantaggio iniziale. Ora mentre lo racconto sembra tutto così facile, ma non è stato così …. Michele chiama il primo tempo tecnico, Mimombine in vantaggio 10-7. Anche se con un po di sofferenza, (23-19; 24-21) le fuxia nero si aggiudicano il primo set 25-21. Nel secondo le Mimombine trascinate dal caloroso pubblico venegonese danno da subito la sensazione di poter controllare le avversarie (12-9; 17-15; 23-20). Vincono 25-20 e si aggiudicano un punticino importantissimo per la classifica. Nel terzo tempo le fuxia nero dilagano (7-5; 17-8; 20-11) chiudono 25-15 aggiudicandosi 3 punti importantissimi che proietta le ragazze in finale con un turno d’anticipo.
Grande soddisfazione di tutti, ragazze in festa, anche l’Orso Ciro presente in panchina, dopo tanto tempo vola alto nel cielo del palazzetto tra urla e grida di gioia. Inutile dire che anche questa sera le Mimombine di Miglioli hanno giocato con il cuore, mai al risparmio, sempre in attacco, forzando ogni palla, recuperi al limite del possibile. Solo qualche sbaglio in battuta macchia lo score della partita, ma per qualche "ora" … saranno perdonate dal coach?
Fare i complimenti a tutto il gruppo sembra cosa scontata ma doverosa … complimenti ragazze … fateci "sognare"!

Categorie:Argomenti vari Tag:

“Allenamenti” forzati per le Mimombine III Divisione.

18 Maggio 2008 2 commenti
Si aggiudicano tre punti importantissimi per la classifica le ragazze di Marco Miglioli in quel di Casciago. Piove, piove, e piovono anche "mazzate" sulle giovani ragazze di Luvinate. Verdetto inequivocabile 3-0. Questa volta le fuxia nero non si adeguano al gioco avversario e disputano una partita in modo esemplare. Ben disposte in campo hanno un gioco fluido e ben orchestrato da Federica che smista palle per punti preziosi.

Oggi gira bene tutta la squadra, dal reparto difensivo con Marty in ottima forma, all’attacco, dove tutte le ragazze hanno la possibilità di mettersi in luce. Miglioli in "forma" strepitosa dirige con autorevolezza l’orchestra da fuori il campo. Solo alcune piccole imperfezioni in difesa su palle corte mandano in "bestia" il roccioso allenatore che striglia il reparto difensivo. <<… tutte avanti! … fate conto che li dietro ci sia un burroneee>>, … strilla! Da questo momento in poi, le Mimombine che fino a poco prima hanno giocato, pur non sapendolo, sull’orlo di un precipizio, dilagano giocando in completa scioltezza.


C.S.I. Luvinate – Arcobaleno 0 – 3
(9-25; 16-25; 8-25)

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

… la prima volta di Martina …

8 Maggio 2008 3 commenti
Ancora un esordio in prima squadra, Martina il "futuro" libero delle Mimombo girls? E già , peccato ma questa partita me la sono proprio persa!. Posso, quindi, per la cronaca ricordare questo giorno importante ma con un po di ritardo. Ho dovuto aspettare (e che fortuna) le foto del Fabio fresche fresche di pubblicazione sul sito Mimombo. La partita non l’ho vista ma mi hanno detto che hai giocato con grande fermezza senza nessun timore. Brava e complimenti!

…grande anticipo … anche sulle compagne …

… stile …

… tutti sorpresi?…
…miaaaaaaaaaa (lo sto pensando!)
Categorie:Argomenti vari Tag:

Inspiegabili questi “alti e bassi”…

4 Maggio 2008 3 commenti

Le Mimombine di Miglili conquistano i primi due punti nel girone di qualificazione per il 6° posto per il passaggio in II Divisione. A onor del vero si potrebbe dire che le ragazze di Venegono questa sera hanno perso un punto per strada. Partono con il piede giusto vincendo i primi due set, 25-21; 25-19, poi sembrano rassegnate e si fan raggiungere da Biandronno che tenacemente credendo nella rimonta vince i due set successivi. Tutto da rifare e sarà il tie break a decidere il verdetto a favore delle Mimombine. Partita strana, anche se siamo ormai abituati a questa "pazza squadra" che prima ti esalta con belle giocate e poi ti allibisce quando non reagisce e subisce. Inspiegabili questi "alti e bassi", ma stiamo parlando di volley! Quando il settimo giocatore in campo, la testa, non "gira" è la fine. Da segnalare la buona partita di "Prema" in forma strepitosa e di Ale che come un martello pneumatico fora la difesa avversaria; il ritorno di Marty (era ora), della buona prestazione delle Bisuschine e della prova appannata di Alice che "gioca faticosamente" per via di un risentimento muscolare, e che dire della Dany che alterna volley spettacolo a, come direbbe lei, cacate mostruose? No comment! Di sicuro le ragazze di Biandronno ci hanno messo l’anima, squadra compatta, ben disposta in campo, ottima difesa. Da ammirare la loro tenacia nonostante sotto di 2 set. Ma poi al tie break, Miglioli sorprende il coach di Biandronno quando chiede il cambio di campo, tocco di scaramanzia, campo che perde si cambia! Il primo parziale, 6-1, la dice lunga sulle astuzie di quest’uomo … vince Venegono 15-10 nonostante, a mio personale giudizio, perfetto equilibrio in campo.

Arcobaleno – DBLINE S. Lorenzo 3-2
25-21; 25-19; 17-25; 19-25; 15-10