Archivio

Post Taggati ‘mimombine’

Piccoli “fabbri” crescono.

12 Ottobre 2008 1 commento

Che bello le Mimombine hanno ricominciato a gareggiare, anche se non sono gare ufficiali, si ritorna ad assaporare il profumo della sfida. Non solo allenamenti ma un po di sano agonismo in capo. Per la verità quest’anno per i mister Miglioli e Broggi si preannunciano giornate "difficili" dettate dalle scelte. Alle già numerose Mimombine della scorsa stagione si sono aggiunti nuovi volti e il numero delle ragazze aumenta ad ogni allenamento. Sarà forse il prestigio della rinomata società Arcobaleno ad attirare le nuove atlete? Gongola Filiguri, il suo impegno nella società viene premiato anche in questo modo! Il gruppo è talmente numeroso che è impossibile allenarsi … figuriamoci far giocare tutte iscrivendo un’unica squadra. Ecco quindi la necessità di iscrivere una Under 18, una terza e una seconda divisione. Durante gli allenamenti nelle amichevoli le Mimombine anche se non brillano per vittoria … piacciono. Si provano formazioni e schemi, il livello di gioco è buono, piacevole, a tratti entusiasmante. C’è molto impegno tra le Mimombine ci si deve mettere in mostra per confermare o conquistare un posto da titolare. Non si può scherzare dunque. Sotto gli occhi vigili dei mister le ragazze devono convincere.

Prosegui la lettura…

Categorie:Pallavolo Tag: ,

Inspiegabili questi “alti e bassi”…

4 Maggio 2008 3 commenti

Le Mimombine di Miglili conquistano i primi due punti nel girone di qualificazione per il 6° posto per il passaggio in II Divisione. A onor del vero si potrebbe dire che le ragazze di Venegono questa sera hanno perso un punto per strada. Partono con il piede giusto vincendo i primi due set, 25-21; 25-19, poi sembrano rassegnate e si fan raggiungere da Biandronno che tenacemente credendo nella rimonta vince i due set successivi. Tutto da rifare e sarà il tie break a decidere il verdetto a favore delle Mimombine. Partita strana, anche se siamo ormai abituati a questa "pazza squadra" che prima ti esalta con belle giocate e poi ti allibisce quando non reagisce e subisce. Inspiegabili questi "alti e bassi", ma stiamo parlando di volley! Quando il settimo giocatore in campo, la testa, non "gira" è la fine. Da segnalare la buona partita di "Prema" in forma strepitosa e di Ale che come un martello pneumatico fora la difesa avversaria; il ritorno di Marty (era ora), della buona prestazione delle Bisuschine e della prova appannata di Alice che "gioca faticosamente" per via di un risentimento muscolare, e che dire della Dany che alterna volley spettacolo a, come direbbe lei, cacate mostruose? No comment! Di sicuro le ragazze di Biandronno ci hanno messo l’anima, squadra compatta, ben disposta in campo, ottima difesa. Da ammirare la loro tenacia nonostante sotto di 2 set. Ma poi al tie break, Miglioli sorprende il coach di Biandronno quando chiede il cambio di campo, tocco di scaramanzia, campo che perde si cambia! Il primo parziale, 6-1, la dice lunga sulle astuzie di quest’uomo … vince Venegono 15-10 nonostante, a mio personale giudizio, perfetto equilibrio in campo.

Arcobaleno – DBLINE S. Lorenzo 3-2
25-21; 25-19; 17-25; 19-25; 15-10

… la birra del Visir, oggi è … disgustosa!

12 Aprile 2008 7 commenti

Mimombine III divisione – ZMC Carnago 2-3
Super prestazione di Carnago che espugna il Palazzetto di Venegono. Le yellow girl indiavolate mettono a dura prova i nervi delle Mimombine. Già dalle prime battute è percepibile che la partita non sarà una passeggiata. Le Mimombine timorose, regalano molti punti fin dall’inizio, troppi errori in battuta e il buon gioco difensivo di Carnago fanno la differenza. Primo set "ansiogeno" perchè le fuxia nero non ingranano; parziali alternati (4-9;15-14; 21-23) a dimostrazione che Carnago è in partita ma fino al 23 pari; poi un colpo di fortuna consegna il set alle Mimombine (25-23). La birra del Visir questa sera è amarognola e non di mio gradimento, sprona le sue ragazze a bordo campo, anzi più che le sprona urla loro in faccia tutta la sua rabbia.
Il secondo set è praticamente dominato dalle Mimombine, (12-10; 18-15; 20-16; 24-21) … è praticamente fatta, almeno sembra, chi potrebbe mai dire che le fuxia nero possano commettere ben 5 errori di fila in attacco?  Il set si chiude 24-26, pazzesco! Solo un veggente con la sfera di cristallo poteva ariivarci! E siamo pari! Tutto da rifare, allora, nel terzo set. Ma dove son finite le Mimombine? Scomparse? In campo c’è solo Carnago con le sue "terribili ragazze" che a suon di mazzate scherniscono le fuxia nero (7-11; 114-19; 17-25). Hai hai povere Mimombine adesso si mette proprio male, abbiamo, per il momento, scialacquato un punto prezioso per la classifica. Miglioli rasserena le ragazze, come fa a mantenere la calma lo sa solo lui, io sono così incazzato! Nel quarto set come per magia ecco ricomparire le fuxia nero che ricambiano lo sberleffo subito precedentemente (7-3; 16-9; 25-18). Ora son dolori, il tie break proprio non ci voleva. E’ risaputo che alle Mimombine porta male! Incrociamo tutti le dita e vediamo che succede. Come non lo sapessimo, 3-6 per Carnago, le Mimombine sono come anestetizzate, poi il risveglio 8-7 e si cambia campo. Ma ormai il destino è segnato, la birra del Visir è sempre più disgustosa, ormai imbevibile direi 10-15 il risultato finale che consacra Carnago come la migliore squadra della serata! Rammarico nel dopo partita per aver commesso molti, troppi errori nei fondamentali, un doveroso "chapeau" alle ragazze "du Visir".

Tenerissima la presenza di Martina in tribuna, assente per cause di forza maggiore, alla quale scappa qualche lacrimuccia per non poter essere in campo al fianco delle sue compagne.

Mimombine III divisione – ZMC Carnago 2-3
25-23; 24-26; 17-25; 25-18; 10-15

Partita a senso unico …

9 Marzo 2008 3 commenti

Se qualcuno aveva dei dubbi, la squadra da battere in 3° divisione è Cassano. Escono "devastate" le Mimombine in questa domenica da dimenticare. Partita a senso unico. Mimombine a ranghi ridottissimi, sei ragazze, un libero e una riserva; un numero troppo esiguo per sconfiggere lo squadrone, al completo, di Walter. Primo set con parziali da record (6-4; 9-4; 15-5; 25-9) a ribadire che oggi sarà una giornata dura. Nemmeno nel secondo set le Fuxia nero si destano dal sonno e dai bagordi di una notte passata in bianco. Il primo parziale è inequivocabile 12-3; termina il set con Cassano vittorioso per 25-12. Miglioli raduna la "truppa", ancora la partita non è finita, nemmeno dopo l’infortunio di Flavia che stringe i denti e resta in campo sofferente. Impietose le ragazze di Cassano in battuta a cercare proprio lei che generosamente resiste. Guizzo di orgoglio delle Mimombine nel terzo set che cercano di rimanere in partita (19-16; 21-17) ma cedono all’evidente superiorità, 25-19 risultato finale. Commenti? E’ già un’impresa farli quando si perde, oggi sono praticamente impossibili. Tenete duro ragazze, stringete i denti, non mollate mai!

 

Prosegui la lettura…

Mimombine formato 3×2.

28 Febbraio 2008 4 commenti
Anche le Mimombine si adeguano alle leggi di mercato, le crisi economiche dei mercati, la globalizzazione, gli stipendi e i salari che non bastano per arrivare a fine mese, e allora perché non sfruttare la formula più comune strappata alla GDO (Grande Distribuzione Organizzata)? Iniziano così le promozioni in casa Mimombo e per eccellenza la più utilizzata e conosciuta è
… il 3x2!


A Castiglione le fuxia nero, in vena di "regali", facilitano il gioco, nella partita di 3° divisione. Squadra irriconoscibile, a detta di chi c’era, i troppi errori condizionano l’incontro. Le Mimombine soccombono perdendo punti importantissimi per la classifica. Seconde a 3 punti da Cassano, solo un miracolo potrà riportare le nostre ragazze sul gradino più alto del podio. Sono iniziati i primi riti scaramantici, macumba, voodoo, sono comparse anche le prime bambole di pezza con relativi spilloni.
Castiglione – Arcobaleno 3° Div. 3-2
(24-26; 26-24; 25-23; 21-25; 15-11)

Prosegui la lettura…

Mimombine Under 18, “cattivissime”, infliggono 3 a 0 a Carnago.

19 Febbraio 2008 3 commenti

Partita avvincente sotto il piano del gioco, dove le Mimombine confidavano in una vittoria per riscattare il severo 3-0 imposto all’andata. Squadra compatta e gioco corale le armi di questo gruppo, la "medicina" Miglioli continua il suo effetto benefico. Nel primo set le fuxia nero "castigano", forse immeritatamente, le giovani ragazze di Carnago con un parziale di 25-15. Buone le giocate delle ragazze sia in attacco che in difesa. Il secondo set vede Carnago "riprendersi" dallo shock iniziale e il primo parziale è di tutto rispetto, 2-7. Miglioli, che non ci sta a perdere, scuote il gruppo, ed è un gran bello scossone, le Mimombine ritrovano la luce del tunnel e riagguantano le avversarie andando in vantaggio (22-21). Punto punto fino alla fine ma è Venegono che la spunta 25-23. Terzo set fotocopia del secondo, tranne che per l’avvio di set, le Mimombine trovano anche il tempo di provare cose "inaudite" come le veloci, dove Giulia riesce a mettere a segno alcuni punti importanti. 25-23 e termina l’incontro. Mimombine da "scintille" questa sera al Palamimombo regalano l’ennesima vittoria e l’ennesima soddisfazione al loro allenatore. Brave tutte!

Prosegui la lettura…

… la partita è finita?

16 Febbraio 2008 1 commento

Partita facile per le Mimombine 3° Divisione, che vincono contro la giovane squadra di Rovate. Per Miglioli c’è la possibilità, questa sera, di sperimentare il gioco della squadra ma, sempre, con un occhio al tabellone. E già … infatti le giovani "rovatesi" dopo aver subito nel primo set (25-9), ritornano in campo ricaricate nel secondo e se la giocano a tutto campo. Le Mimombine "in affanno" controllano lo score assicurandosi di avere almeno qualche punto di vantaggio (14-11; 22-17), chiudono 25-19 … ma che "fatica". Così pure si gioca nel terzo set, le red devil vorrebbero conquistarne almeno uno ma le Mimombine, spietate, sono come il gatto con il topo, controllano e affondano i colpi al momento giusto. Si chiude così anche il terzo con il risultato finale di 25-19. Mai sottovalutare l’avversario anche quando la classifica non è molto clemente con lui. Squadra giovane quella di Rovate che merita comunque un applauso a fine gara per aver giocato un buon volley. Calano le luci nel Palazzetto, altri tre punti si aggiungono alla classifica …
hei volete dite a questi tre che la partita è finita?

 

Prosegui la lettura…

Infocom scatenata rende l’incontro frizzante e a tratti esaltante.

12 Febbraio 2008 Commenti chiusi

Le Mimombine Under 18 "santificano" il lunedì con una vittoria netta, schiacciante contro Infocom particolarmente in partita. La squadra di Miglioli soffre il gioco delle samaratesi, però, solo nel primo set dove vede le due formazioni gareggiare testa testa. Set equilibrato il primo, quindi, con un gioco frizzante e a tratti esaltante. Mimombine precise in battuta questa sera, costringono ai lavori forzati la ricezione avversaria. Primo stop chiamato da Venegono 15-12, per evitare l’allungo di Ifocom, secondo stop avversario 18-21 che evita la capitolazione. Poi è punto a punto, 21-21, 24-24, 25-25, chiudono le fuxia nero 25-27 e si tira un sospiro di sollievo da bordo campo. Secondo set tutto Mimombo sempre in vantaggio (6-10; 13-15; 14-18). Oggi la squadra gira bene, e Miglioli decide che è venuto il momento che Silvia entri in campo (classe 93) e senza alcun timore reverenziale delle avversarie al primo tocco di palla guadagna un punto. Il secondo set si chiude 18-25 per Venegono. Il terzo set è equilibrato fino al primo time out chiamato da Samarate (6-8), poi le Mimombine fanno il vuoto (9-14; 10-14; 10-17; … ) poi … ? non so nemmeno com’è finito il terzo set (??-25), probabilmente mi son distratto a chiaccherare …

Una partita giocata con grinta, specie in attacco, dove le Mimombine si sono ben comportate, eccellenti, questa sera Chiara e Deborah che con le loro battute mettono a segno parecchi ace e con i loro attacchi rendono la vita difficile alle avversarie. Alice in forma smagliante e in forte crescita, punge in attacco sfoderando il meglio di se; buona la regia di Federica ma ci vorrebbe un pizzico di "pepe" per dare più brio alla linea d’attacco. Discreta la prova di Martina (classe 93), il nostro libero, che migliora pian piano sempre più. Ma è il gioco corale dell’intera squadra che questa sera ha fatto bella mostra. Gruppo compatto, unito che gioca e si diverte. Si diverte e fa divertire anche noi genitori, che a bordo campo tra uno schiamazzo ed un altro dimentichiamo per qualche momento lo stress della giornata lavorativa.

Infocom – Arcobaleno 0-3
(25-27; 18-25; ??-25)

Prosegui la lettura…

Il derby è sempre il derby …

8 Febbraio 2008 1 commento
Il derby è sempre il derby e questa sera a Venegono il sapore della sfida è nell’aria. Partita di 3° divisione ed Essea come avversario è notoriamente tosto e qualche rivincita le nostre ragazze se la devono ancora prendere. Coach Levi rincuora le sue dodici atlete prima del riscaldamento, distribuisce pillole di saggezza e tranquillità. Coach Miglioli sembra sereno in campo ma forse maschera molto bene la tensione nervosa che lo attanaglia prima di una partita. Fischio d’inizio dell’arbitro e il nervosismo delle due formazioni dispensa i primi punti alle avversarie. L’attacco Mimombo, però, macina punti andando a segno a più riprese e Levi chiama tempo al 15-8, Essea si risveglia dal torpore ma le Mimombine tengono le dovute distanze. Miglioli ferma il gioco sul 24-18, più che altro per riprendere un po’ di fiato. Vinto il primo set le Mimombine ora devono forzare per vincere la partita, perchè sanno che le avversarie non molleranno … mai! Il secondo set comincia bene per le fuxia nero 5-0 il primo parziale, con Levi che prova a scuotere le sue ragazze che con un grande recupero, 8-7, riaprono il set. Mimombine frastornate subiscono le avversarie, 19-22, che passano in vantaggio. Miglioli "ruggisce" a bordo campo, questo set non lo vuole perdere. Due punti consecutivi, a segno per le Mimombine, portano a 21 il punteggio riaprendo il set. Sono le fuxia nero che la spuntano, forse, aiutate da un punto assegnato dall’arbitro ma contestato aspramente da Levi, 26-24 il punteggio finale a significare la delicatezza dell’incontro. Un piccolo sorriso appena abbozzato e una strizzatina d’occhio sono il segnale che Miglioli è felice per il suo gruppo, sa che basteranno poche parole ben spese prima dell’inizio del terzo set per caricare la sua squadra. 8-1 il primo parziale per le Mimombine in quello che potrebbe essere l’ultimo set. 7 punti di vantaggio, nella pallavolo sono un "abisso" a volte irrecuperabile. Mimombine concentrate in campo, precise in battuta, giocano d’astuzia, alternando attacchi forzati a pallonetti astuti. Qualche punto viene anche omaggiato da Essea e il set si chiude 25-18. 3 a 0 il risultato finale, forse fin troppo severo per Essea che però questa sera non impressiona più di tanto. Torna il sorriso sul volto di Miglioli e di tutta la squadra fuxia nero.

Arcobaleno – Essea 3-0
(25-18; 26-24; 25-18)

… “mica” pettiniamo le bambole …

5 Febbraio 2008 Commenti chiusi